Blog a cura della Dr.ssa ANNA GULLA' & Collaboratori

domenica 20 giugno 2010

I 10 SINTOMI PREMONITORI DELL'ALZHEIMER

1) PERDITA DI MEMORIA CHE COMPROMETTE LA CAPACITA' LAVORATIVA. E' normale, di tanto in tanto, dimenticare scadenze e/o nomi, ma la dimenticanza frequente può indicare che qualcosa non va.

2) DIFFICOLTA' NELLE ATTIVITA' DELLA VITA QUOTIDIANA. Un malato di Alzheimer, per esempio, potrebbe preparare un pasto e dimenticare di averlo fatto.

3) PROBLEMI DI LINGUAGGIO. Un malato di Alzheimer può dimenticare parole semplici e sostituirle con parole improprie.

4) DISORIENTAMENTO NEL TEMPO E NELLO SPAZIO che può portalo a perdersi.

5) DIFFICOLTA' NEL PENSIERO ASTRATTA. Per un malato di Alzheimer riconoscere i numeri o eseguire calcoli può essere impossibile.

6) DIMINUZIONE DELLA CAPACITA' DI GIUDIZIO, che può, per esempio, portarlo a vestirsi in modo inappropriato.

7) LA COSA GIUSTA AL POSTO SBAGLIATO, come mettere un ferro da stiro in frigo o un orologio nel barattolo dello zucchero.

8) REPENTINI CAMBIAMENTI DI UMORE senza nessuna apparente ragione.

9) CAMBIAMENTI DI PERSONALITA', per cui da tranquillo il malato diventa irascibile, sospettoso e/o diffidente.

10) MANCANZA DI INIZIATIVA, e/o perdita di interesse per le proprie attività.

Nessun commento:


Questo blog è conforme alle disposizioni del Codice di Condotta relativo all'utilizzo di tecnologie per la comunicazione a distanza nell'attività Professionale degli Psicologi