Blog a cura della Dr.ssa ANNA GULLA' & Collaboratori

venerdì 5 novembre 2010

QUANDO IL GIOCO D'AZZARDO DIVENTA PATOLOGICO?

Quello che segue e' un test, elaborato dal South Oaks Gambling Screen (S.O.G.S), il piu' usato tra i test che servono ad individuare i giocatori d'azzardo patologici.




Pur ricordando che una diagnosi di questo tipo puo' essere effettuata solo da uno psicoterapeuta preparato, questo test puo' comunque fornirvi un'utile indicazione per verificare se avete o meno problemi con il gioco d'azzardo, e se è il caso di rivolgervi ad uno specialista.



1. Quando gioca, torna spesso a giocare un'altra volta per rivincere i soldi persi?



2. Ha mai affermato di avere vinto soldi col gioco d'azzardo, quando in realta' aveva perso?


3. Ritiene di avere (o avere avuto) problemi col gioco d'azzardo?


4. Ha mai giocato più di quanto voleva?


5. E' mai stato criticato per avere giocato d'azzardo?


6. Si è mai sentito colpevole per il suo modo di giocare d'azzardo o per quello che succede quando gioca d'azzardo?


7. Si è mai sentito come se avesse voglia di smettere di giocare, ma non potesse farlo?


8. Ha mai nascosto ricevute delle scommesse, biglietti di lotteria, denaro destinato al gioco o qualsiasi altra cosa riguardante il gioco d'azzardo al suo coniuge, ai suoi figli o ad altre persone importanti nella sua vita?


9. Ha mai discusso con le persone con cui vive sul Suo modo di comportarsi nei confronti del denaro, a causa del gioco d'azzardo?


10. Ha mai chiesto in prestito denaro a qualcuno senza restituirlo, a causa del gioco d'azzardo?


11. Ha mai sottratto tempo al lavoro (o alla scuola) a causa del gioco d'azzardo?


12. Se ha chiesto in prestito denaro per giocare d'azzardo o per pagare debiti di gioco, da chi o dove lo ha preso in prestito?


dai soldi di famiglia


dal coniuge


da altri parenti


da banche o agenzie di credito


tramite carte di credito


dagli usurai (strozzini)


mettendo all'incasso azioni, obbligazioni o altri titoli


vendendo proprietà personali o di famiglia


emettendo assegni scoperti (a vuoto)


Per rispondere al test, seguire questo link: http://www.siipac.it/

Nessun commento:


Questo blog è conforme alle disposizioni del Codice di Condotta relativo all'utilizzo di tecnologie per la comunicazione a distanza nell'attività Professionale degli Psicologi