Blog a cura della Dr.ssa ANNA GULLA' & Collaboratori

domenica 15 gennaio 2017

PROZAC: cos'è e a cosa serve?

Il Prozac è uno psicofarmaco che contiene fluoxetina  e appartiene ad un gruppo di medicinali chiamato antidepressivi inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI).
Negli adulti questo medicinale è utilizzato per trattare:
  • ·         Episodi di depressione maggiore
  • ·         Disturbo ossessivo compulsivo
  • ·         Bulimia nervosa

Nei Bambini e Adolescenti sopra gli 8 anni di età è utilizzato per trattare:
  • Disturbo depressivo maggiore di grado da moderato a grave.

Ciò che forse non si sa è che il Prozac deve essere proposto ad un bambino o ad una persona giovane con disturbo depressivo maggiore da moderato a grave SOLO in associazione con la psicoterapia, e SOLO se la depressione non risponde alla psicoterapia dopo 4-6 sedute.

Fermo restando che in questo gruppo di età sono disponibili solo informazioni limitate per quanto concerne la sicurezza nel lungo termine di Prozac sulla crescita, sulla pubertà, sullo sviluppo mentale, emotivo e comportamentale, è stato osservato che quando assumono questo tipo di medicinale, i pazienti al di sotto dei 18 anni, rispetto agli adulti, presentano un aumentato rischio di effetti indesiderati: come il tentativo di suicidio, pensieri suicidari ed atteggiamento ostile (soprattutto comportamento aggressivo, oppositivo e ira).

Con riferimento alle notizie stampa relative all'impiego del farmaco Fluoxetina (Prozac®) nei bambini ed adolescenti di età superiore agli 8 anni l’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) precisa che:
·         L'autorizzazione all'impiego del Prozac® nei bambini non è una decisione italiana o dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), bensì una decisione assunta dall'EMEA e ratificata dalla Commissione Europea, che come tale va applicata in tutti i 27 Paesi della comunità, secondo quanto previsto dal regolamento comunitario di Mutuo Riconoscimento .
·         Tuttavia, a differenza di altri Paesi e a seguito di una specifica indicazione della Commissione Tecnico Scientifica (CTS) dell'AIFA, la prescrizione del Prozac® in Italia, viene limitata alla definizione di un piano diagnostico-terapeutico da parte di specialisti in neuropsichiatria o psichiatria infantile.

·         Tale limitazione corrisponde all'esigenza di circoscrivere l'impiego del Prozac® ai casi di documentata necessità, a seguito di una diagnosi differenziale dello specialista ed in integrazione ad altre misure di sostegno psicoterapeutico. La decisione relativa alla necessità di un piano diagnostico-terapeutico di tipo specialistico è stata specificatamente adottata e introdotta per impedire un uso improprio del Prozac® nei bambini, al di fuori di un piano terapeutico circostanziato e del periodico controllo di ogni singolo caso da parte dello specialista.

Nessun commento:


Questo blog è conforme alle disposizioni del Codice di Condotta relativo all'utilizzo di tecnologie per la comunicazione a distanza nell'attività Professionale degli Psicologi